Piastra capelli a onde

Piastra capelli a onde

Il movimento che consiglio per creare le onde è il seguente:

- prendere una ciocca verticalmente dello spessore che si desidera, (ad esempio un centimetro di spessore da sopra alla tempia fino alla fine della basetta). Mettete anche la piastra in verticale con la “punta” (la parte dove si apre, dove ci sono le piastre) verso il basso. Ora cercate di coordinare due movimenti: andate verso il basso e fate il movimento a spirale, a cavatappi.

capelli onde

In questo modo il capello non diventa un truciolo, un boccolo, ma un’onda perchè voi lo arricciate e nello stesso tempo lo stirate. A questo punto potete procedere per tutta la testa. Per le onde sono adatte tutte le piastre, ovviamente piu’ piccola è la piastra piu’ l’onda sarà stretta, piu’ grande è la piastra piu’ l’onda avrà un movimento blando e naturale.

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...