Recinzione in legno fai da te: con i Pallet

Idee per recinzioni e staccionate fai da te per il giardino? Consigli, foto ed esempi di recinzioni particolari ed originali?

Se siete stufi delle solite idee, siete alla ricerca di qualcosa di diverso e di design ed amate il fai da te, ed il legno allora questo articolo sarà molto interessante e vi permetterà di costruire una staccionata economica, bio, facilmente rimovibile, veloce da realizzare e bella da vedere.

staccionata 3

Staccionata in legno fai da te

Per realizzare la recinzione del giardino utilizzeremo un materiale di riciclo, facilmente reperibile: i pellets.

staccionata 2

Cosa occorre per fare una recinzione fai da te

Una (o più) base Pallet, colore (per dipingere il legno, da esterni) e tanta fantasia per la decorazione finale!

Come realizzare una recinzione o staccionata in legno fai da te

Come è possibile osservare dalle immagini, la base in pallet è stata privata di alcune lamelle di legno nel resto, per somigliare quanto più ad una tradizionale recinzione in legno.

Fatto questo si dovrà procedere a dipingerla del colore preferito, oppure, qualora si voglia lasciare l’effetto legno, basta dare una base smaltata.

A questo punto la si può abbellire con una fioriera e delle lucine.

L’effetto è davvero SUPER da fare invidia alle più costose staccionate presenti in commercio!

Galleria foto recinzioni fai da te con pallets

  • staccionata
  • staccionata 2
  • staccionata legno fai date
  • staccionata 3
  • staccionata 4
  • staccionata 5
< >

Allora, vi è piaciuta questa guida e queste idee ed esempi di recinzioni per il giardino di casa e l’orto?

Pin It

3 commenti per “Recinzione in legno fai da te: con i Pallet

  1. Buona sera, scusa il disturbo. Volevo intanto complimentarmi per l’idea della recinzione e poi volevo chiederti un suggerimento.
    Io vorrei realizzarla, però come faccio a fissarla sul cemento? La zone da delimitare è lunga 5 mt e alla fine ci devo realizzare un cancelletto.
    Mi puoi dare qualche consiglio?

    grazie anticipatamente,
    Sonia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *