Sedie Kartell


Sedie Kartell: Louis Ghost, Masters, Piuma, La Marie, Victoria Ghost Kartell, Comback, Masters Stool, One More, Mademoiselle, Madame, Audrey, Clap, Maui, Mr. Impossible, Joe Colombo, Super Impossible, Papyrus, Lizz Mat, Ami Ami, Thalya, L C P, Hi Cut, Frilly, Dolly, Honey Comb, Miss Less. 

mademoiselle-kartell

Kartell, azienda italiana fondata nel 1949 a Milano, rappresenta uno dei brand più conosciuti ed apprezzati al mondo per la realizzazione di oggetti di design in materiale plastico.

Fondata da Giulio Castelli, ingegnere chimico che cominciò la propria attività producendo accessori per le auto e casalinghi in plastica, è un’azienda che ha avuto sin da subito (anni ’60) uno strepitoso successo.

Kartell-sedie-design

La consacrazione a livello internazionale arriva nel 1972 con la partecipazione ad una mostra presso il Museum of Modern Art di New York dedicata all’arredamento Made in Italy, in cui furono presentati gli oggetti disegnati da Gae Aulenti, Ettore Sottsass, Marco Zanuso e Richard Sapper.

clap-poltrona-design-kartell

Negli anni novanta inizia una collaborazione duratura con diversi designer di fama internazionale, come Antonio Citterio, Ron Arad, Vico Magistretti, Philippe Starck, Piero Lissoni e molti altri.

Tanti i prodotti Kartell a cui sono stati conferiti premi internazionali, tra cui il Compasso d’Oro, il premio assegnato annualmente dall’ADI (Associazione per il Disegno Industriale), considerato il più importante premio al mondo nel settore.

Sedie Kartell

victoria-ghost-kartell

I prodotti Kartell sono contraddistinti  dall’utilizzo della plastica in modo del tutto originale e con l’uso di tecnologie di lavorazione tradizionalmente usate in altri settori industriali.

Tra i prodotti più famosi e di maggior successo di Kartell ci sono le sedute, vediamo quali sono.

Sedia Louis Ghost Kartell

kartell-louis-ghost

È sicuramente la sedia più conosciuta e riprodotta di design contemporaneo.

Nata nel lontano 2002, rappresenta il perfetto connubio tra le forme barocche, tipiche delle sedute Luigi XV, ed il modernissimo materiale, il policarbonato trasparente.

kartell-louis-ghost-4

Louis Ghost è stata disegnata da Philippe Starck per Kartell che, al centro dello schienale ovale, riporta la sua firma.

kartell-louis-ghost-5

Una sedia, icona di stile, che è riuscita ad entrare nella storia del design con il merito di far accettare a livello globale l’aspetto estetico della trasparenza.

Sedia Masters Kartell

sedie-masters-kartell

La Masters è una sedia Kartell nata dall’estro creativo del designer Philippe Starck, che reinterpreta in chiave moderna tre sedie simbolo dell’azienda: Serie 7 di Arne Jacobsen, Tulip Armchair di Eero Saarinen e Eiffel Chair di Charles Eames.

La Masters incrocia perfettamente le linee sinuose di queste tre particolari sedie, dando vita ad un pezzo unico dal design moderno ed accattivante, impreziosito ancor più dalla possibilità di scegliere singolari e brillanti finiture metallizzate.

masters-kartell

Sorretta da quattro affusolate gambe, la Masters presenta una seduta ampia e confortevole, anche se la sua peculiarità risiede nell’accurata realizzazione dello schienale che si caratterizza per il seducente intreccio di tre spalliere, in un riuscito alternarsi di pieni e vuoti che confluiscono verso la seduta in un naturale unicum.

masters-metallizzata

La Masters è stata vincitrice del prestigioso “Good Design Award 2010” e del “Red Dot Design Award nel 2013”. Una sedia disponibile in diverse colorazioni e finiture che ben si adatta ad ambienti sia interni che esterni.

Sedia Piuma Kartell

kartell-piuma-sedia

Piuma è una sedia che nasce nel 2016 dalle idee creative di Piero Lissoni, e rappresenta uno dei prodotti più rivoluzionari e arditi nell’evoluzione delle tecnologie e dei materiali utilizzati da Kartell.

Grazie ad una sofisticata tecnologia di stampaggio a iniezione Kartell è riuscita a portare la seduta a uno spessore minimo di pochi millimetri (massimo 2 mm) per un risultato di una seduta ultraleggera (appena 2,2 kg).

kartell-sedia-design-originale

E’ la prima volta che un materiale contenente fibra di carbonio viene stampato ad iniezione e per di più per un prodotto estetico e di design.

sedia-kartell-

Grazie a questo inedito mix di materiali, non solo Piuma è leggerissima e sottilissima, ma anche incredibilmente resistente, flessibile e adatta all’utilizzo outdoor.

Sedia La Marie Kartell

la-marie-sedia-policarbonato

La Marie è la prima sedia al mondo completamente trasparente, realizzata in policarbonato in un unico stampo, ideata da Philippe Starck.

La Marie unisce ad un design essenziale e ad una struttura di eccezionale resistenza, la leggerezza e impalpabilità della sua immagine.

la-marie-sedia

Una combinazione geniale di leggerezza e solidità, risultato di un’attenta e meticolosa ricerca sul materiale, il policarbonato resistente agli urti.

la-marie-sedia-kartell

Oltre che nella versione crystal, La Marie è proposta anche nei tre colori fluo: violetto, giallo chiaro e arancio chiaro.

Altre sedute proposte da Kartell sono: Victoria Ghost Kartell, Comback, Masters Stool, One More, Mademoiselle, Madame, Audrey, Clap, Maui, Mr. Impossible, Joe Colombo, Super Impossible, Papyrus, Lizz Mat, Ami Ami, Thalya, L C P, Hi Cut, Frilly, Dolly, Honey Comb, Miss Less.

Foto: sedie Kartell

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta