Pavimento terrazzo esterno


Come scegliere il pavimento giusto per il terrazzo? Consigli, idee, cose da sapere e foto per decidere il tipo di pavimentazione esterna di terrazzi, balconi e lastrici.

pavimento-terrazzo

La pavimentazione da esterni, a differenza di quella interna che va scelta prevalentemente in base ai propri gusti, deve rispettare determinate caratteristiche, quali l’idrorepellenza e l’antiscivolo.

pavimento terrazzo 17



Come scegliere il pavimento per il terrazzo

Prima di scegliere il tipo di pavimentazione per la terrazza bisogna considerare alcuni fattori quali il peso che la struttura può sopportare, la necessità di proteggere la membrana impermeabilizzante e la necessità di limitare l’escursione termica.

Scelta del materiale e dimensioni di un pavimento da terrazzo

Generalmente per un pavimento da terrazza si consiglia un colore chiaro così da non attirare i raggi solari e limitare il riscaldamento nel periodo estivo.

Si prediligono colori scuri quando il terrazzo è esposto per poche ore al sole ed in questo caso si ricerca l’inverso, ossia attrarre temperatura per eliminare l’umidità della struttura.

Altri fattori da considerare sono:

  • materiale resistente perchè sottoposto continuamente agli agenti atmosferici;
  • antigelo, specie in località di montagna
  • antiscivolo.

Le piastrelle maggiormente utilizzate per coprire i terrazzi sono di dimensioni piccole (15×15 e 30×30) in ceramica o meglio gres porcellanato, il materiale più utilizzato perchè facile da pulire e di lunga resistenza.

pavimento terrazzo

Altri materiali utilizzati sono:

  • la pietra, molto elegante e facilmente lavabile, ma troppo pesante per alcune tipologie di strutture;
  • le doghe soprattutto quelle realizzate con legno ecologico, larghe dai 7 ai 10 cm;
  • le lastre economiche e resistenti, sono facili da posare in quanto non è necessario preparare il sottofondo, pertanto sono anche facilmente rimovibili in caso di manutenzione – sono chiamate anche pavimento galleggiante.

pavimento terrazzo

In ultimo resta il pavimento da esterno a getto continuo, realizzato in cemento, viene impreziosito con materiali tipo legno, pietra, ferro, terracotta o vetro; a differenza degli altri dà senso della continuità tra esterno e interno, anche se è molto sensibile agli sbalzi di temperatura.

Dove comprare i pavimenti per terrazzi e prezzi

Esistono molte aziende produttrici di pavimentazioni per esterni con un ampio ventaglio di fasce di prezzo, da Leroy Merlin, IKEA a qualcosa si più importante da Marazzi, Iperceramica etc

Si parte da una decina di euro al metro quadro, per arrivare anche a centinaia di euro a metro quadro.

Oltre il prezzo del materiale bisogna considerare il costo della messa in opera che incide allo stesso modo sia che trattasi di una mattonella economica che una di fascia alta.

Quindi è bene valutare un preventivo globale e valutare l’uso che si farà del terrazzo, perchè spesso conviene spendere qualcosina in più per ritrovarsi una maggiore funzionalità e design poi.

Magari verificare dal fornitore di materiale per l’edilizia più vicino se ha degli stock invenduti e quindi con forti sconti, che possono fare al caso nostro.

Galleria foto di pavimenti per terrazzi

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta